Ultima modifica: 3 Maggio 2018

musica alla scuola dell’infanzia Pan Pan

Priorità cui si riferisce Porre l’attenzione sui significati educativi che la musica assume nella prima infanzia, soprattutto alla luce degli studi più recenti, che testimoniano come i primi anni di vita siano un momento importante per la crescita musicale dei bambini e per la costruzione dei loro profili culturali, prevalentemente dal punto di vista del rafforzamento trasversale delle abilità fondamentali che attengono alla sfera cognitiva, psicomotoria, affettivo-relazionale e sociale.
Traguardo di risultato (event.) I bambini creano la propria conoscenza del mondo musicale all’interno di articolati percorsi di apprendimento che utilizzano mezzi espressivi come il gioco, mezzo naturale per migliorare l’apprendimento dei bambini, per facilitarli ad esprimere le proprie emozioni, per calmarli e per farli crescere in un clima sereno, così come anche per estendere la fiducia in se stessi o quella tra loro e le figure di riferimento.
Obiettivo di processo (event.) Gli apprendimenti pongono le basi per la creazione di un “ascoltatore competente” e che riguardano la capacità:

di appropriarsi del linguaggio musicale identificando suoni e ritmi;

di dotarsi di quelle abilità e dispositivi che consentano l’acquisizione di un ricco linguaggio vocale e sonoro;

di fruire delle varietà del mondo musicale, imparando ad ascoltare le diverse forme di espressione sonora;

di agire ed esprimersi attraverso la musica (percepire, sentire, immaginare e creare i suoni e ritmi);

 

L’obiettivo del laboratorio è quello di facilitare il processo di sviluppo dell’audition in ogni bambino.

Altre priorità (eventuale) Far sì che la musica possa diventare patrimonio espressivo di tanti e che tanti contribuiscano a costituire un pubblico in grado di comprenderla. In una società in cui solamente poche persone, rispetto alle tante che lo vorrebbero, sono in grado di esprimersi musicalmente o di capire la musica, la MLT si pone quale ottimo strumento messo a disposizione di quanti credono nell’importanza di saper scegliere, ascoltare e produrre musica con interesse, piacere e partecipazione.
Situazione su cui interviene Il laboratorio sarà svolto con tutti i bambini della sezione Tigrotti della scuola dell’infanzia “Fantasia”, a partire dal mese di gennaio, una volta la settimana, per un’ora circa, nella aula di psicomotricità della scuola dell’infanzia o nella palestra della scuola primaria. I bambini saranno suddivisi in due gruppi di massimo 11 partecipanti.

 

533 Visite totali, 1 visite odierne