Ultima modifica: 3 Maggio 2018

Diamoci una mano

Priorità cui si riferisce Miglioramento delle capacità di tutti i bambini promuovendo la crescita:

·      Relazionale (essere accolto, avere ruoli attivi, dare e ricevere supporto e collaborazione)

·      Cognitiva (imparare cose nuove, risolvere problemi,  essere autonomo)

·      Psicologica (aumentare l’autostima, rafforzare l’identità, riconoscere ed esprimere le proprie emozioni)

·      Motoria (sviluppare e consolidare la competenza motoria fine e globale)

·      Linguistica (rielaborare verbalmente il proprio vissuto, aumentare le competenze fonologiche)

Traguardo di risultato (event.) Realizzare un percorso al fine di sviluppare le potenzialità dei bambini nel rispetto delle loro capacità e dei loro bisogni
Obiettivo di processo (event.) Proporre esperienze mirate tali da:

·      Favorire l’apprendimento e potenziare le abilità di ogni bambino

·      Favorire lo stare bene a scuola, partendo dalle necessità e dalle possibilità individuali

·      Favorire lo sviluppo delle capacità relazionali attraverso ogni modalità comunicativa

·      Favorire / stimolare la maturazione di competenze di motricità fine e globale

·      Sviluppare la coordinazione prassico – motoria

·      Aumentare i livelli di attenzione e concentrazione

·      Rafforzare l’autonomia

·      Rispettare tempi, spazi e regole della vita scolastica

Altre priorità (eventuale) Sensibilizzare la comunità scolastica al tema della disabilità, promuovendone una corretta conoscenza senza stereotipi e pregiudizi
Situazione su cui interviene Il progetto viene svolto in piccolo o grande gruppo di età omogenea, al fine di consolidare le competenze già acquisite e di svilupparne delle nuove per rendere i bambini sempre più autonomi dal punto di vista sociale e personale
Attività previste ·      Attività ludico – motorie in palestra, con giochi e percorsi

·      Attività espressivo-manipolative

·      attività di ascolto e comprensione

·      attività di rinforzo dei prerequisiti di letto-scrittura

Risorse finanziarie necessarie Le attività saranno svolte in orario di servizio dai docenti di sostegno, pertanto non necessitano di particolari risorse finanziarie
Risorse umane (ore) / area Il progetto è attuato dalle insegnanti di sostegno per circa 5 ore settimanali in orario di servizio
Altre risorse necessarie I materiali già a disposizione nella scuola e in palestra
Indicatori utilizzati L’interesse suscitato nei bambini, il livello di attenzione, i disegni liberi, la conversazione per scoprire il livello di gradimento del lavoro svolto
Valori / situazione attesi Partecipazione attenta ed interessata alle proposte, atteggiamento propositivo e collaborativo

311 Visite totali, 2 visite odierne