Ultima modifica: 3 Maggio 2018

Att. Alt.: leggiamo una storia

Priorità cui si riferisce Stimolare i bambini all’ascolto e al racconto, incoraggiando al piacere della lettura.

 

Traguardo di risultato (event.) Proporre racconti e storie attraverso la scelta di testi con i bambini, l’analisi e l’osservazione delle immagini, la lettura e la riflessione dei contenuti al fine di incentivare la comprensione favorendo la capacità espressiva.
Obiettivo di processo (event.) –          Sviluppare interesse e piacere per l’ascolto, per la lettura e i libri.

–          Raccontare e raccontarsi attraverso il dialogo.

–          Potenziare ed arricchire il lessico e la capacità di costruire frasi.

–          Consolidare l’appartenenza ad un gruppo e alla scuola.

 

Situazione su cui interviene Le attività vengono svolte in piccoli gruppi con i bambini che non si avvalgono dell’insegnamento della religione cattolica, integrando soggetti in situazione di svantaggio come potenziamento delle abilità.

 

Attività previste costruzione di libri, segnalibri, cartelloni, disegni attraverso tecniche varie.

 

 

Risorse umane (ore) / area Tutti i docenti della scuola dell’infanzia sono coinvolti nel progetto e svolgono l’attività in compresenza con l’insegnante di religione cattolica.
Altre risorse necessarie I materiali già a disposizione della scuola.
Indicatori utilizzati L’interesse suscitato nei bambini, le schede operative, i disegni liberi e la capacità di esporre verbalmente.
Valori / situazione attesi Saper ascoltare e comprendere narrazioni, raccontare e inventare storie.

347 Visite totali, 1 visite odierne