Ultima modifica: 3 Maggio 2018

I nonni e il genovese

Priorità cui si riferisce Stimolare i bambini all’ascolto e al racconto del dialetto genovese , ancora molto  usato nell’entroterra della Liguria, ove si trova l’Istituto

 

Traguardo di risultato (event.) Proporre racconti e storie in dialetto inerenti momenti di vissuto quotidiano degli anziani per far conoscere la storia recente.
Obiettivo di processo (event.) –          Sviluppare interesse e piacere per l’ascolto

–          Raccontare e raccontarsi attraverso il dialogo in dialetto

–          Scoprire la Storia

–          Ricercare le proprie origini.

 

Situazione su cui interviene Le attività vengono svolte nelle classi in orario curricolare.

 

Attività previste Ascolto di racconti, trascrizione in italiano, ricerca storica, produzione di testi in genovese per le celebrazioni del 25 Aprile.

 

Risorse umane (ore) / area I docenti della scuola primaria sono coinvolti nel progetto e svolgono l’attività in compresenza con l’esperto , il nonno.
Altre risorse necessarie I materiali già a disposizione della scuola, materiali  didattici donati dall’associazione per la promozione del genovese
Indicatori utilizzati L’interesse suscitato nei bambini, la produzione di testi, la partecipazione ad eventi insieme agli anziani
Valori / situazione attesi Saper ascoltare e comprendere narrazioni diverse e collocarli nel contesto storico adeguato.

326 Visite totali, 2 visite odierne